Home » SEOSTM

Seostm

Search Engine Optimization Sicilian Tourism Marketing

Seostm (Search Engine Optimization Sicilian Tourism Marketing), è il primo progetto classificato nella graduatoria dell’Avviso D.D.84/Ric. del 2 marzo 2012, Smart cities and Communities and Social innovation approvati dal MIUR, con un finanziamento dell’80% di € 1.480.000,00 (Graduatoria PonRec) Seostm è un’associazione no profit che, selezionata dal MIUR fra i progetti per l’evoluzione tecnologica nazionale, nasce con l’obiettivo di migliorare e rendere efficiente l’erogazione dei servizi turistici grazie alla creazione di software di misurazione dell’efficienza del turismo.

Il bando emanato dal ministero a favore dei giovani under 30, residenti nelle regioni dell’obiettivo convergenza, ossia Campania, Puglia, Calabria e Sicilia, promuoveva l’elaborazione di un piano strategico per il miglioramento strutturale delle suddette regioni attraverso l’evoluzione dei concetti di smart cities and communities and social innovation. Il contributo di Seostm, si sviluppa partendo dal concetto di “smart city”, ovvero la città del futuro: la città intelligente. La smart city proposta dal nostro progetto è una città altamente tecnologica in grado di sopperire a qualsiasi tipo di esigenza, sostenere facilmente le tecnologie mobile e favorire un’evoluzione di tutti i settori, partendo da quello turistico.

  • Ma perché Seostm? Uno degli obiettivi del progetto è l’individuazione di una metodo di rappresentazione analitica della presenza online degli agenti turistici. La loro individuazione porterà alla creazione di una raccolta dati che porrà le fondamenta per la realizzazione di strumenti di analisi in grado di monitorare l’offerta globale di una filiera turistica. L’analisi degli indicatori, della domanda e dell’offerta turistica, il monitoraggio dei fattori esogeni ed endogeni che spingono un consumatore a visitare virtualmente e praticamente una località, consentiranno la realizzazione di un software in grado di elaborare piani di intervento atti all’aumento e all’ottimizzazione dell’offerta turistica della filiera presa in considerazione.Il nome del progetto è un punto focale dello stesso, infatti, da un lato racchiude il significato del nostro lavoro, dall’altro individua le due attività progettuali principali: SEO (Search Engine Optimization) - STM (Sicilian Tourism Marketing).
  • Search Engine Optimization il lavoro che svolgeremo andrà oltre la classica attività di SEO. Analizzando la rete, le preferenze dei consumatori internazionali, ed anche il posizionamento di keywords e località geografiche, fonderemo le basi per la ricerca e la creazione di indicatori che saranno utilizzati per rendere l’analisi turistica di un luogo un procedimento di calcolo efficace e certo. Il software, anche se nato in Sicilia, tramite l’inserimento dei dati tipici di un territorio, potrà essere applicato alle più diversificate situazioni geografiche, sociali e politiche, fornendo in fine un’accorto report d’analisi. La nostra può essere quindi considerata un’evoluzione del SEO, in quanto quest’ultimo risulterà essere un semplice e conosciuto punto di partenza che fornirà supporto ad uno studio, ben più articolato, complesso e ampio.
  • Sicilian Tourism Marketing risulta essere di più facile intuizione l’acronimo STM. Altro obiettivo del progetto è infatti quello di affiancare al lavoro di SEO un sapiente e dettagliato Marketing plan, comprendente, per citarne alcune, azioni come la collaborazione con gli stakeholder, l’advertising e il supporto al cliente. La Sicilia, come molti altri luoghi, è sottovalutata da molteplici punti di vista. Un’attività di marketing mirata, anche se non sufficiente, sarà necessaria, per un risultato soddisfacente, poi reso ottimale dal parallelo svolgimento dell’attività di SEO. 
    Il nome del progetto stesso risulta quindi essere sunto puntuale ed efficace del nostro programma.